Comunicatori si nasce, a volte lo si diventa

La capacità di comunicazione è una vera e propria abilità, non c’è dubbio. Alcune persone la possiedono per natura, nascono “comunicatori”, mentre per altri non è necessariamente un’abilità intrinseca, ma una capacità da apprendere cammin facendo.

La nostra capacità di comunicare in maniera sana ed efficace si rispecchia nelle relazioni sociali e poiché è proprio attraverso questi rapporti che otteniamo le nostre più grandi soddisfazioni/insoddisfazioni, essere un buon comunicatore è probabilmente uno degli ingredienti più importanti per vivere bene.

http://www.natura360.it/media/2009/10/corsi-comunicazione.gif

(immagine presa da http://www.natura360.it/)

La comunicazione non è fatta solo delle parole che pronunciamo. Il processo di comunicazione è un sistema complesso comprendente un linguaggio verbale e un linguaggio non verbale, ovvero l’atteggiamento del nostro corpo, le espressioni del viso, il tono di voce, e così via. L’insieme dei due costituisce il nostro modo di comunicare, con l’aggiunta dello stile “personale” e dato dal momento che può essere aggressivo, passivo, passivo-aggressivo, assertivo. La nostra comunicazione rappresenta chi siamo e come ci poniamo nella vita.

Come sono le vostre capacità di comunicazione? I vostri rapporti sono sereni? Vi arricchiscono? Le vostre capacità di comunicazione contribuiscono a farvi realizzare ciò che desiderate? Sono una vostra dote? Vi siete mai posti questo tipo di domande?
Tutti utilizziamo queste capacità in un modo o nell’altro. Tuttavia, molti di noi comunicano senza rendersi conto delle proprie potenzialità. Io personalmente ho imparato a prendermi la responsabilità del modo in cui scelgo di comunicare anche facendo degli errori. Quindi, ecco alcuni punti da tenere sempre a mente:

1. La comunicazione parte da noi. Usiamo il pronome “io” non “tu”. Facciamo capire agli altri che ciò che diciamo è la nostra opinione personale.
2. Siamo assertivi. Essere assertivi non significa essere aggressivi. È la capacità di esporre in modo efficace le proprie idee, rispettando se stessi e gli altri.
3. Diventiamo ascoltatori attivi. Imparare ad ascoltare è un’eccellente dote, preziosa per comunicare in maniera efficiente.
4. Siamo diretti. Esprimiamoci in maniera chiara e congruente. La maggior parte delle persone non sa leggere la mente altrui!
5. Responsibilità. Prendiamoci la responsabilità di ciò che diciamo. Dipende da noi!
6. Linguaggio del corpo: guardiamo la persona negli occhi, usiamo il tono di voce e la gestualità adatti all’ottenimento dell’effetto desiderato.

E voi, cosa ne pensate? Siete d’accordo che è necessario sviluppare le nostre capacità comunicative? Lasciatemi i vostri commenti e se avete trovato questo articolo utile, condividetelo con i vostri contatti su Facebook, Twitter e gli altri social network preferiti.

Buona comunicazione a tutti!

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

A sample text widget

Etiam pulvinar consectetur dolor sed malesuada. Ut convallis euismod dolor nec pretium. Nunc ut tristique massa.

Nam sodales mi vitae dolor ullamcorper et vulputate enim accumsan. Morbi orci magna, tincidunt vitae molestie nec, molestie at mi. Nulla nulla lorem, suscipit in posuere in, interdum non magna.