Arricchiamo i nostri rapporti con l’assertività

In che misura il vostro rapporto di coppia riflette voi stessi e il vostro potenziale? La vostra relazione si basa su obiettivi comuni e rispetto reciproco? E il vostro lui o la vostra lei, cosa pensa del vostro rapporto? Il vostro partner si sente apprezzato?

Ebbene, cosa c’entra tutto questo con l’assertività e quale ruolo svolge all’interno di un rapporto “sano”? Essere assertivi vuol dire costruire rapporti interpersonali equilibrati. Quando siamo assertivi dimostriamo una profonda comprensione del valore delle nostre opinioni, dei nostri desideri, di ciò che ci fa star bene e di ciò che ci fa star male, ma non solo: siamo assertivi anche quando dimostriamo lo stesso rispetto per il partner. L’assertività è la chiave della nostra unicità e di ciò che siamo in grado di dare a noi stessi e alle nostre relazioni. Essere assertivi significa aver rispetto di noi stessi e delle nostre scelte, comunicare in modo da migliorare la qualità dei nostri rapporti e far sentire la propria voce senza timore o imbarazzo: l’assertività è l’alternativa al sentirsi impotenti.

Molti di noi non sono assertivi nei rapporti, si sentono inadeguati e non vivono in sinergia con il partner, almeno non sempre. Soprattutto le donne spesso si sentono frustrate, oberate e piene di risentimento quando si trovano a barcamenarsi tra mille e più impegni giornalieri. Essere assertivi significa saper dire di NO, perché sappiate che è possibile dire no quando necessario. Significa usare un linguaggio chiaro che trasmetta apertamente i nostri bisogni senza però rimproverare, criticare o controllare continuamente l’altro, cosa che deprimerebbe chiunque; significa parlare con il cuore, cosa che tutti dovremmo imparare a fare, me compresa. Gli uomini, si sa, non sono particolarmente abili nella lettura del pensiero (magari lo fossero!); tuttavia, quante volte ho sentito persone che, seppur convinte di saper leggere la mente altrui, non avevano la minima idea di come si sentisse realmente il partner. Eppure, in molti sostengono che comunicare all’altro i propri sentimenti e i propri pensieri, specialmente quelli mai rivelati prima, abbia arricchito il loro rapporto.

(immagine presa da http://www.fashionlife.it/notizie/rapporti-di-coppia-come-evitare-i-litigi-nel-social-network.html#content)

L’assertività si dimostra anche nel modo in cui ascoltiamo l’altro e con il linguaggio del corpo (comunicazione non verbale). Ad esempio, evitando di guardare l’altro negli occhi e utilizzando una gestualità nervosa comunichiamo che possiamo tranquillamente essere ignorati; una postura innaturale, curva, lascia intendere che non vogliamo essere notati; infine, anche il nostro abbigliamento può trasmettere un messaggio di noncuranza nei confronti di noi stessi. A parole possiamo affermare di essere d’accordo con ciò che ha detto il nostro partner, mentre la nostra mimica facciale esprime tutto il contrario. Impariamo, dunque, ad essere in sintonia con ciò che desideriamo e, soprattutto, con ciò che siamo. Impariamo a stabilire con l’altro una vera intimità.

Forse vi sembrerà strano, eppure l’intimità si sviluppa permettendo agli altri di conoscere i nostri desideri, ciò che ci rende unici, abbandonando la paura di essere giudicati e mostrando chi siamo veramente. Proviamo ad uscire dal guscio e ad essere noi stessi fino in fondo, ne vale davvero la pena!

(immagine presa da http://coppia.pourfemme.it/s/oroscopo/)

E voi state vivendo una rapporto di coppia sano ed equilibrato? Comunicate in maniera assertiva con il vostro partner? Lasciatemi i vostri commenti e se avete trovato questo articolo utile, condividetelo con i vostri contatti su Facebook, Twitter e i vostri social network preferiti.

2 comments to Arricchiamo i nostri rapporti con l’assertività

  • Anche io credo che mostrare la propria vulnerabilità, avendola dunque accettata, sia l’unica via per la comunicazione vera (me l’ha insegnato una mia cara maestra :)
    e che sia quindi collegata direttamente con la capacità di essere assertivi!
    Grazie per l’articolo, ispirante e assolutamente just at the right time!
    Lucia

    • Ann

      Cara Lucia,

      accettare la nostra vulnerabilità è segno di forza e non di fragilità. Tutti siamo vulnerabili in un modo o in un altro e, riconoscerlo, ci permette di porci nelle nostre relazioni con vera autenticità. Essere autentici significa prendere la vita nelle nostre mani e viverla come desideriamo, in modo assertivo.

      Grazie per la tua grande sensibilità e per il tuo feedback così positivo.

      Spero di avere presto l’occasione per rivederci di persona!

      Ann

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

A sample text widget

Etiam pulvinar consectetur dolor sed malesuada. Ut convallis euismod dolor nec pretium. Nunc ut tristique massa.

Nam sodales mi vitae dolor ullamcorper et vulputate enim accumsan. Morbi orci magna, tincidunt vitae molestie nec, molestie at mi. Nulla nulla lorem, suscipit in posuere in, interdum non magna.